Leggi "antimafia" e "salva-boghi" | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Leggi "antimafia" e "salva-boghi"

In settimana la Camera ha approvato il nuovo codice antimafia. Tra le novità principali, l'equiparazione di corrotti, stalker e terroristi ai mafiosi e il rafforzamento della confisca che si estende a tutti i beni aziendali. Come è accolta questa riforma dagli imprenditori? Ne parliamo con Antonio Calabrò, vicepresidente Assolombarda.

Il 1° ottobre è la Giornata contro l'abbattimento delle barriere promossa da FIABA, onlus che si occupa della promozione della cultura dell'accessibilità degli ambienti. Aldilà degli eventi in programma per questa giornata, il presidente Giuseppe Trieste ci racconta altri progetti interessanti promossi da questa organizzazione.

Il Ministero dell'Ambiente ha lanciato la sperimentazione del "vuoto a rendere" per le bottiglie di birra e acqua minerale in un'ottica di sensibilizzazione dei consumatori sull'importanza del riuso dei materiali. Sentiamo cosa ne pensa il nostro esperto di riciclo Rossano Ercolini.

Il ddl "salva-borghi" è legge: arrivano 10 milioni per il 2017 per diffusione banda larga, sostegno artigianato digitale, recupero centri storici a rischio spopolamento. Oggi andiamo nel piccolo borgo di Montesegale in provincia di Pavia dove il sindaco Carlo Ferrari si era già portato avanti introducendo delle misure per incentivare il trasferimento di giovani coppie nel suo paese.

Ci colleghiamo con Andrea Manfron, segretario Fai Conftrasporto che ci spiega il progetto "Giovani conducenti" grazie al quale i giovani che vogliono avvicinarsi alla professione di autrasportatori, hanno la possibilità di conseguire patenti e abilitazione professionale, ad un costo ridotto dell'80%.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast