I giovani di Napoli: un bene per i beni | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

I giovani di Napoli: un bene per i beni

La cultura di Napoli rinasce grazie a 247 giovani protagonisti di "Napoli Museo Aperto", progetto che permetterà ai ragazzi di lavorare (non da volontari) e di riaprire o prolungare l'apertura di molti siti culturali della città. Ne parliamo col sindaco Luigi De Magistris.

In Francia la "doggy bag" diventa obbligatoria per i grandi ristoranti. Per chi non lo sappia, la doggy bag è un contenitore che serve per portare a casa gli avanzi dei ristoranti. Una buona pratica? Forse sì, eppure molti si vergognano di chiedere la doggy bag. Chiediamo cosa ne pensa Lisa Casali, blogger esperta di cucina anti-spreco.

Raccontiamo la storia di Roberto La Barbera atleta che, nonostante un incidente gli abbia portato via un piede, non ha smesso di ballare e allenarsi sulle piste di atletica fino ad arrivare alle Olimpiadi. Ora si prepara per Rio e, dopo un libro sulla sua vita, si prepara ad uscire un film. Ascoltiamo la sua storia emozionante.

Con 115 euro si può adottare una pecora e assicurarsi formaggio gratis per tre anni: follia? No, è il progetto "Adotta una pecora" promosso dal Circolo Legambiente Udine e dall' l'Azienda agricola Mario Midun di Prepotto per lottare contro l'abbandono della montagna. Siamo andati a cercare il pastore che si occuperà delle pecore adottate, il signor Donato Ottoborgo.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast