Bergamo elettrica | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
#ComuniRibelli

Bergamo elettrica

Il comune ribelle di questa settimana è Bergamo. Proprio in questi giorni è uscito il rapporto di Legambiente che restituisce la situazione drammatica legata all'inquinamento delle nostre città. Ed è dalle città che deve concretamente attivarsi una politica di sostenibilità che metta in campo poche chiacchiere e molte azioni reali.

Rating:
Una di queste è senz'altro la nuova linea di trasporto pubblico completamente elettrica che farà il suo debutto in città lunedì prossimo e che viene inaugurata ufficialmente oggi alla presenza del Ministro Del Rio.

29 chilometri e mezzo per 12 nuovi bus, due percorsi con corse ogni 15 minuti. Lungo il tragitto sono state inserite diverse vie preferenziali, per rendere accattivante la scelta del mezzo pubblico in competizione con l'auto privata.

Le persone si muovono. Lo facciamo ogni giorno. Accompagniamo i nostri figli a scuola, andiamo al lavoro, facciamo sport o shopping o tutte le altre mille attività del nostro quotidiano. Si tratta di scegliere come muoverci, per risparmiare tempo e ridurre l'inquinamento. Prendere un bus elettrico e lasciare l'auto in garage, non come un'eccezione ma come regola, è proprio quello che ci vuole.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast