Biotestamento: vittoria di civiltà | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Biotestamento: vittoria di civiltà

Il buongiorno con la rassegna stampa di Alessio Maurizi e Carlo Gabardini e le rubriche "Il giornale che vorrei" di Giorgio Stamatopoulos e "Comuni ribelli" di Marco Boschini.

La commozione di Emma Bonino e dei parenti di Welby e Coscioni sono il fotogramma che riassume il significato dell'approvazione della legge sul biotestamento. Una battaglia di civiltà durata anni è ora realtà. A Si può fare ne parliamo con il dottor Furio Zucco, Presidente dell'Associazione Presenza Amica che si occupa di assistenza nel fine vita.

Dopo il caffè sospeso, i napoletani si inventano anche il "giocattolo sospeso", un'iniziativa che si ripete dopo il successo dello scorso anno. Basta comprare un giocattolo e lasciarlo nel negozio a disposizione dei bambini bisognosi. Ci racconta meglio come funziona Alessandra Clemente, Assessore alle politiche giovanili di Napoli.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast