Bike sharing: flusso troppo libero? | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Bike sharing: flusso troppo libero?

A Milano grande successo, ma a tratti anche grande caos, del bike sharing a flusso libero: da una parte i 35mila iscritti nei primi giorni, dall'altra la sosta selvaggia che vede biciclette abbandonate per terra sui marciapiedi, nelle fontane e nei navigli. Per quanto questi casi non rappresentino la maggioranza, il Comune sta pensando ad un manuale delle buone pratiche in condivisione con gli operatori del settore. Ne parliamo con Marco Granelli, assessore alla mobilità.

Si può fare nel mondo: andiamo in Germania dove è già realtà il postino robot. E' l'ultima innovazione introdotta nella piccola cittadina di Bad Hersfeld da Deutsche Post: si tratta di una sorta di furgoncino capace di muoversi da solo e di seguire il fattorino nei suoi giri trasportando 150 chili di pacchi. Ci racconta tutto il nostro uomo del futuro Massimo Temporelli.

Ottobre grigio per il Nord Italia soffocato dallo smog. Anche la manovra del Governo ha deciso di fare qualcosa per l'ambiente attaverso l'Ecobonus 2018: sconti fino a 5mila euro per la cura del verde privato di terrazzi, giardini anche condominiali. Di questo e della difficile situazione climatica del pianeta, parliamo con il climatologo Luca Mercalli.

A Bari il porta a porta funziona! Nei quartieri periferici di Santo Stefano e Palese la raccolta differenziata è passata dal 37% all'80,15% nell'arco di un anno. Un risultato che porta la firma dell'assessore all'ambiente Pietro Petruzzelli.

Nasce ad Urbe il bosco del caro estinto: è il progetto della cooperativa Boschi vivi che permetterà di disperdere in natura le ceneri dei propri cari scegliendo un albero in particolare per mantenerne il ricordo. Una delle ideatrici, Anselma Lovens, ci spiega il progetto e invita a partecipare al crowdfunding per sostenerlo.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast