Agricoltori e comuni montani contro il dissesto | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Agricoltori e comuni montani contro il dissesto

La rassegna stampa di Alessio Maurizi e Carlo Gabardini, subito alla ricerca di buone notizie sui giornali della domenica e ComuniRibelli di Marco Boschini.

Romani chiamati alle urne in questa domenica per il referendum consultivo sulla liberalizzazione del trasporto pubblico romano promosso dal Comitato Mobilitiamo Roma. Il protagonista dell'Uno contro tutti di oggi è proprio il referendum. Cerchiamo di capire pro e contro di questo cambiamento di gestione auspicati dal fronte del Sì insieme ad Andrea Giuricin, docente di Economia dei trasporti all'Università Bicocca di Milano.

Le tristi immagini del disastro che il maltempo ha provocato sulla nostra penisola sono ancora negli occhi di tutti. Una conta dei danni che Coldiretti stima in 14 miliardi di euro in dieci anni, a causa di eventi calamitosi conseguenze di cambiamenti climatici e di incuria del territorio. Nasce anche da qui l'alleanza tra agricoltori e comuni montani per contrastare il dissesto idrogeologico. Per farci spiegare in cosa consiste questa sinergia abbiamo convocato il neo presidente Coldiretti nazionale Ettore Prandini e anche Marco Bussone, presidente Uncem (Unione Nazionali Comuni, Comunità ed Enti Montani).

Raccontiamo una bella storia che viene da Casal di Principe in Campania: tutto inizia dalla lettera di una studentessa che chiede al sindaco una biblioteca per il suo paese. Il primo cittadino si prende a cuore questa richiesta e regala ai ragazzi la sala consigliare del Comune per realizzarla. Ora, la biblioteca "Il grillo parlante" è attiva da aprile, grazie anche a tanti cittadini e all'aiuto degli amici del Consorzio biblioteche Provincia di Padova. Ci facciamo raccontare tutto da Renato Natale, un sindaco che, possiamo dirlo, mantiene le sue promesse!

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast