Di padre in figlio: quando l'azienda è una storia famigliare | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Di padre in figlio: quando l'azienda è una storia famigliare

Il modello genitoriale non influenza solo la vita dei componenti della famiglia ma impatta anche sull'economia, attraverso quelle che vengono definite imprese familiari. Tassello importante dell'economia italiana, nel passaggio generazionale queste imprese si comportano in maniera differente in base al tipo di rapporto padre-figlio o figlia che ne caratterizza la gestione. Ne parliamo con Claudio Devecchi, direttore scientifico del CERIF (Centro di ricerca sulle imprese di famiglia).

Al microfono dei Padrieterni anche la storia di Bruno, padre della "Casa dei babbi" di Firenze, quella di Ivan, il "guerriero" che non permette alla sua malattia di privarlo della gioia di essere padre, quella di Giovanni, che riflette sulla paternità con grande umorismo ma anche grande profondità, e, infine, quella di colui che porta lo stesso nome del padre: il mitico "Campionissimo" del ciclismo Fausto Coppi.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast