Il tempo dei padri | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Il tempo dei padri

Come mai in Italia un padre che decide di mettere in pausa il lavoro per un anno per dedicarsi a suo figlio fa così notizia? E' quello che Matteo Bussola e Federico Taddia chiedono a Matteo Metullio, lo chef stellato più giovane su piazza, che ha deciso di lasciare il ristorante "La Siriola" di San Cassiano (BZ) per tornare nella sua Trieste e dedicarsi al suo bimbo di un anno, e al docente di Demografia e Statistica sociale all'Università Cattolica di Milano Alessandro Rosina.
Intervistiamo poi Igor Zaniolo, padre del talento della Roma Nicolò Zaniolo ed Enrico Banchi, trainer della Scuola di Palo Alto di Milano, che spiegherà ai padri come gestire figli e videogiochi, senza demonizzarli.
Infine andiamo a Salerno, dove l'avvocato Viviana Caponigro ci spiega come ha ottenuto dal Prefetto il cambio del cognome di un bambino di 10 anni che, non avendo mai avuto contatti con il padre biologico, soffriva nel dover portare il suo stesso nome.

Puntata precedente
Abbi cura di me

Abbi cura di me

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast