Niente paura papà: sono un mutante | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Niente paura papà: sono un mutante

Questa domenica a "I Padrieterni" vogliamo viaggiare. Vogliamo fare un viaggio di fantasia e un viaggio cinematografico. Vogliamo intraprendere un viaggio nel tempio dell'arte e un viaggio a bordo di un camper che attraversa Italia, Francia e Spagna per arrivare in Marocco.

Oggi si inaugura a Illegio in provincia di Udine. La mostra, arrivata alla quindicesima edizione, quest'anno si chiama "Padri e figli" e vengono proposte opere provenienti da otto paesi europei. Parliamo dell'evento che durerà fino a ottobre con Don Alessio Geretti, curatore della manifestazione che attira visitatori italiani e stranieri.

Inventare favole con i propri figli fa bene e stimola la creatività. Questo è ciò che ci spiega il coach Massimo Fancellu e ci darà qualche dritta per strutturare una fiaba corta ed efficace.
Proseguiamo il nostro viaggio passando per il cinema, di oggi e quello che ha segnato l'infanzia di molti papà. Uno su tutti: I Goonies! E allora come non parlare di cinema e famiglia con Manlio Castagna, vicedirettore del Giffoni Film Festival e scrittore.

Non è sempre facile avere a che fare con figli preadolescenti e accettare i loro gusti può essere complicato, come quelli riguardo alla musica Trap. Sofia Bignami definisce i ragazzi di oggi dei mutanti, nel suo libro, e ci racconta perché gli adolescenti di oggi sono più precoci.

Infine un viaggio lungo le coste del Mediterraneo. Un viaggio che porta da casa e porta a casa. La casa lasciata parecchi anni prima. Il regista Elia Mouatamid ci parla del suo Road movie Talien, parola che in marocchino viene usata per identificare l'Italia e che racconta il viaggio di un figlio che riporta il padre nella città di nascita lasciata più di quarant'anni prima. Un viaggio che parla di ricordi, di integrazione e di dialetti che si intrecciano.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast