I tuffi di "Mister Volare": Alessandro De Rose | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

I tuffi di "Mister Volare": Alessandro De Rose

A Polignano a Mare ha incantato la folla, coi suoi tuffi da 27 metri d'altezza, di fronte a 60mila spettatori che l'hanno osannato e ribattezzato "Mister Volare", intonando le noti della canzone più celebre al mondo, proprio nella città natale di Domenico Modugno.
Lui però arriva dalla Calabria, e da lì è risalito fino ai trampolini più alti al mondo, fino a conquistare uno storico bronzo iridato due anni fa a Budapest, piazzamento che spera ora di migliorare ai prossimi mondiali, in programma a luglio in Corea del Sud. L'ospite di questa puntata - che chiude la stagione 2018-19 di Olympia - è Alessandro De Rose, il pioniere dei tuffi dalle grandi altezze in Italia."La paura? È un sentimento a due facce - spiega Alessandro, 27 anni, cosentino -. da un lato lo devi rispettare, ma utilizzandolo come stimolo; e al tempo stesso devi evitare che ti paralizzi. quel che è certo, è che quando arrivo in acqua, in 2 o 3 secondi e alla velocità di 80 km/h, ecco in quei pochi istanti in cui entro in acqua e sono circondato dal silenzio più profondo, mi sento davvero me stesso".

Rating:

"Alessandro De Rose riesce a gestire con straordinaria lucidità il concetto di paura, declinandolo come sano timore reverenziale rispetto alla prova che va ad affrontare, ma che non diventa mai terrore paralizzante", sottolinea Stefano Tirelli, docente di Tecniche Complementari Sportive all'Università Cattolica di Milano e mental coach dei campioni.
Rating:

La regia della puntata è a cura di Valeria Bernardi

olympia@radio24.it

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast