Il timoniere del Settebello: Sandro Campagna | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Il timoniere del Settebello: Sandro Campagna


E' stato uno dei protagonisti della stagione d'oro della pallanuoto maschile italiana, in acqua nell'epica finale delle Olimpiadi Barcellona 1992, quando il Settebello conquistò l'oro contro le Furie Rosse padrone di casa, 10mila iberici sugli spalti e sotto gli occhi di Re Juan Carlos. E oggi Sandro Campagna di quel Settebello è l'allenatore, che dopo un titolo mondiale e un argento e un bronzo olimpici, sta timonando la nostra pallanuoto verso i Giochi di Tokyo 2020.
"E' una responsabilità, ma anche un grandissimo onore. - spiega Campagna, stasera ospite di Olympia - Essere a guida di una squadra chiamata sempre a non deludere, impone spesso scelte dolorose, dalle convocazioni, all'accettare di dover condividere le proprie idee con collaboratori che spesso modificano, migliorandoli, i miei stessi suggerimenti. Ma è questa l'unica strada per migliorarsi: non avere paura di scegliere e mettersi in gioco", evidenzia il ct del Settebello, che sottolinea anche come l'insegnamento di Ratko Rudic, il tecnico croato a guida di quel leggendario Settebello capace di vincere tutto, sia per lui ancora oggi fonte di ispirazione.

Rating:
E' tipico delle persone intelligenti e dotate di consapevolezza e visione d'insieme, il riuscire ad avere un confronto aperto e critico con collaboratori, superiori, sottoposti", evidenzia Stefano Tirelli, docente di Tecniche Complementari Sportive all'Università Cattolica di Milano e ospite fisso di questa stagione di Olympia. "Campagna appartiene di certo a questa schiera di persone, e lo evidenzia il modo con cui costruisce il suo gruppo: lanciando i giovani, ma non usandoli come alibi; facendo le scelte che servono per plasmare squadra e mentalità; non avendo remore nel circondarsi di assistenti di alto profilo, per avere una più alta qualità di dialettica critica rispetto alle decisioni da prendere".
Rating:
La regia della puntata è di Filippo Aureggi

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast