Simone Barlaam: nuotando oltre l'oro | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Simone Barlaam: nuotando oltre l'oro

«Ho iniziato ad avere guai fisici già prima di nascere: ero girato dalla parte sbagliata nella pancia di mia mamma». Simone Barlaam, quando pensa all'acqua, sorride. Venuto al mondo con una gamba più corta dell'altra – un'ipoplasia e una coxa vara al femore destro, in termini tecnici – in piscina ha realizzato il sogno di ogni bambino: una medaglia d'oro ai mondiali. Il nuotatore paralimpico, classe 2000, a Città del Messico ne vinte ben due, sia nei 50 che nei 100 stile: «Pensare che proprio in quel liquido, per mettermi nella posizione corretta in vista del parto, sono arrivate le prime fratture», ci rivela il campione lombardo. «E' stata un po' come una rivincita».
Simone Baarlam è oggi ospite di Olympia. Di ritorno dal Messico, carico di medaglie, Simone non ha perso tempo, è ha ricominciato a...nuotare!! stavolta in Australia, dove vive e studia (sta completando il quarto anno delle scuole superiori). "Dovessi dare un suggerimento a un mio coetaneo - dice Simone - lo riassumerei in una sola parola: impegno. Se ce ne metti tanto, e lavori duro, i risultati arrivano".

Rating:
A intervistare Simone, dagli studi di Milano di Radio24, il papà, Riccardo Barlaam, collega e autore del docufilm "I Pesci Combattenti", che racconta la rincorsa di sette nuotatori della Nazionale paralimpica italiana alle Olimpiadi di Rio2016: "Lo sport è stato il filo rosso che ci ha aiutato a dare senso a tutte le cose che sono capitate nella nostra vita in questi anni. Il resto lo ha fatto il talento e la forza di volontà di Simone". "Storie come quella di Simone Baarlam sono un esempio, e ci indicano una via, un sentiero da seguire, attraverso fatiche e difficoltà, per mettere a fuoco i nostri obiettivi, realizzare i nostri sogni", sottolinea Stefano Tirelli, docente di Tecniche Complementari sportive alla Cattolica di Milano.

Rating:
La regia della puntata è di Roberta Frisani

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast