La ragazza dal kimono d'oro: Sara Cardin | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

La ragazza dal kimono d'oro: Sara Cardin

Dal sogno realizzato di Brema 2014, a quello ancora tutto da conquistare di Tokyo 2020, l'Olimpiade in cui il 'suo' karate farà parte del programma ufficiale dei Giochi. È la parabola di Sara Cardin, classe 1987, veneta di Conegliano, campionessa del mondo nella categoria fino ai 55 kg proprio a Brema, appunto, nel 2014, e che è ora impegnata nella rincorsa verso la qualificazione olimpica.
Rincorsa, vero, perché Sara si è seriamente infortunata al ginocchio sinistro nel novembre 2018: rottura del legamento collaterale anteriore, lesione del collaterale interno e di una parte del menisco. un brutto colpo, che non ha però scoraggiato la nostra campionessa, che a Olympia racconta come sta costruendo la sua risalita e la sua caccia alla qualificazione olimpica.
"Tokyo 2020? È un sogno, non un'ossessione: O meglio, è un obiettivo, e io sono abituata a raggiungerli i miei obiettivi. È sempre successo nella mia carriera, e ora sto facendo di tutto per far sì che si concretizzi anche in Giappone. la terra da dove vengo, il Veneto bagnato dal Piave, mi regala energia e consapevolezza che riesco poi a riversare sul tatami".

Rating:

"Sara ha determinazione e volontà quasi uniche, che vanno non arginate, ma canalizzate verso l'obiettivo, che è l'Olimpiade, e magari anche il successo a cinque cerchi. Partendo da questa volontà dell'atleta, a livello mentale si può impostare un lavoro di focalizzazione e individuazione dei passaggi progressivi che portano poi al risultato finale" sottolinea Stefano Tirelli, docente di Tecniche Complementari Sportive presso l'università Cattolica di Milano e ospite fisso di Olympia.
Rating:

olympia@radio24.it

La regia della puntata è di Alessandro Chiappini

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast