Bertagnolli-Casal: quando l'oro è questione di feeling (e fiducia) | Radio24
Ora in diretta

Condotto da

Bertagnolli-Casal: quando l'oro è questione di feeling (e fiducia)

Hanno 38 anni in due, sono alle prese con l'esame di maturità ormai alle porte, ma intanto, insieme, hanno fatto il pieno di medaglie (2 ori, un argento e un bronzo) alle ultime Paralimpiadi di PyeongChang 2018. 'Insieme' nel senso più letterale del termine, perché con gli sci ai piedi, uno scende davanti dà indicazioni e indica la via da seguire, l'altro è subito dietro, pronto a trasformare quei suggerimenti in una sciata efficace e sublime. Quello 'davanti' si chiama Fabrizio Casal, ed è la guida; quello 'dietro' è Giacomo Bertagnolli, che gareggia nella categoria paralimpica 'visually impaired', essendo ipovedente dalla nascita. Successi, quelli dei due campioni azzurri questa sera ospiti di Olympia, costruiti su due elementi essenziali per ogni 'squadra' degna di questo nome: amicizia e, ancora di più, fiducia.
"Con Giacomo siamo diventi amici, poi compagni in questa avventura. Io ero un bravo sciatore, ma ero anche incuriosito dal ruolo di guida. Lui è un trascinatore nato, e mi ha spinto a buttarmi in questa sfida. Ho rinunciato alle mie ambizioni, vero, ma così sono riuscito a realizzare anche i suoi sogni, oltre che i miei".

Rating:
"Abbiamo delle giornate massacranti, tra scuola, allenamenti, palestra, studio - racconta Bertagnolli - e abbiamo quasi litigato prima di PyeongChang, perché ho obbligato Fabrizio a concentrarci solo sullo sci! Alla fine è stata la scelta giusta, ma adesso dobbiamo studiare da matti, perché la maturità è più difficile delle Paralimpiadi!!" .
Rating:
"La fiducia è una componente essenziale nello sport ad alto livello, e può essere allenata, implementata, con un training mentale specifico. Abbiamo potenzialità ancora per molti aspetti inesplorate, sotto questo punto di vista", sottolinea il professor Stefano Tirelli, docente di Tecniche Complementari Sportive all'Università Cattolica di Milano.
Rating:
La regia della puntata è a cura di Filippo Aureggi
olympia@radio24.it

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast