La forma dell'acqua (e dell'oro): Simona Quadarella | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

La forma dell'acqua (e dell'oro): Simona Quadarella

Ha forgiato nell'acqua le sue medaglie d'oro, un tris di trionfi, quello su 800, 1500 e 400 stile libero agli Europei di Glasgow, in Scozia, mai riuscito a nessun altro nuotatore o nuotatrice italiano nella storia. Una tripletta da leggenda che la proietta nel ruolo di nuova trascinatrice della Nazionale azzurra di nuoto, squadra vincitutto in Europa e che ha ora nel mirino i prossimi campionati del Mondo e soprattutto, le Olimpiadi di Tokio 2020. La nuova stagione di Olympia si apre con un'ospite davvero speciale: Simona Quadarella, la 19enne nuotatrice romana della Canottieri Aniene Roma che, dopo il bronzo mondiale sui 1500 sl conquistato nel 2017 a Budapest, si è imposta ora come nuova stella del mezzofondo europeo.

Rating:
"L'obiettivo ora è confermarmi a livello iridato e poi punto dritta verso i Giochi di Tokyo 2020 - spiega l'azzurra -La pressione mediatica? S'è fatta sentire, ma fa piacere: vuol dire che in tanti si interessano al nuoto e ai miei risultati! Ledecky, Pellegrini e Filippi? Campionesse che mi ispirano, ma ne devo nuotare ancora di chilometri per pensare di diventare come loro ...".
Rating:
"La parola chiave cui penso analizzando le imprese di Simona Quadarella è autodisciplina - sottolinea Stefano Tirelli, docente di Tecniche Complementari Sportive all'Università Cattolica di Milano -: cioè quella capacità di sapersi gestire in funzione del proprio obiettivo, verso cui il campione non è spinto solo dal senso del dovere, ma perché riconosce il quello sforzo e in quei sacrifici qualcosa di connaturato in sè, qualcosa che è parte stessa della propria natura"

La regia della puntata è di Valeria Bernardi
olympia@radio24.it

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast