Sclerosi multipla - Banca del cuore | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Sclerosi multipla - Banca del cuore

Sclerosi multipla: chi è in sovrappeso rischia di più la disabilità, fin dalla diagnosi. Uno studio italiano approfondisce i meccanismi alla base del rapporto tra condizione metabolica, obesità e sclerosi multipla. E apre la strada all’idea di usare dieta e restrizione calorica per modulare l’infiammazione. A Obiettivo Salute il prof. Diego Centonze, Professore Ordinario di Neurologia presso l’Università Tor Vergata e Responsabile dell’Unità di Neurologia dell’IRCCS Neuromed.

Da oggi 18 giugno riparte in tutta Italia la Campagna di Prevenzione Cardiovascolare Banca del Cuore 2019, promossa dalla Fondazione per il Tuo cuore dei cardiologi ospedalieri italiani. Un jumbo truck appositamente allestito farà tappa in oltre 30 città italiane e tutti i cittadini potranno sottoposti gratuitamente a uno screening cardiovascolare completo gratuito. A Obiettivo Salute il prof. Michele Gulizia, Presidente della Fondazione per il Tuo cuore e ideatore del Progetto Nazionale di Prevenzione Cardiovascolare Banca del Cuore
Per saperne di più: www.bancadelcuore.it

Diretta Facebook Ci muoviamo con Jill Cooper autrice di “Il metodo Jill Cooper. Giovani e in forma per sempre”

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast