Donne ed autostima: perché quella delle donne italiane è tra le più basse al mondo? | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Donne ed autostima: perché quella delle donne italiane è tra le più basse al mondo?

Quattro donne e ragazze italiane su dieci non si sentono belle, cinque su dieci credono di non poter commettere errori o mostrare le proprie debolezze, sempre cinque su dieci si sentono in competizione con amici e familiari. Sono alcuni dei risultati emersi dalla ricerca Beauty Confidence e Autostima che ci posiziona al penultimo posto per autostima nella classifica composta da 17 Paesi (europei ed extraeuropei) e stilata da Edelman Intelligence per Unilever. Da cosa dipende questo infelice primato? Come aumentare la propria autostima? Ne parliamo con il prof. Andrea Bocchiola, psicanalista della Società degli psicanalisti italiani, Monica D'Ascenzo, ideatrice di Alley Oop, Franca Giansoldati de Il Messaggero e la coach Carla Ciani. Sunday Girl della settimana la regina dei gialli scandinava, Camilla Lackberg.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast