La musica di Leonardo Da Vinci, dall'invenzione di nuovi strumenti alla composizione | Radio24
Ora in diretta

Condotto da

La musica di Leonardo Da Vinci, dall'invenzione di nuovi strumenti alla composizione

In vista delle celebrazioni, previste per il 23 maggio del prossimo anno, dei 500 anni dalla morte di Leonardo Da Vinci, cerchiamo di approfondire, assieme al matematico Umberto Bottazzini, un aspetto meno noto di Leonardo, ovvero la sua passione per la musica. Leonardo definiva la musica "raffigurazione dell'invisibile" ed è in questa prospettiva che vanno collocati i suoi prospetti di acustica e i suoi progetti di nuovi strumenti musicali. Leonardo era anche un compositore e, secondo le testimonianze di Giorgio Vasari, pare cantasse divinamente, accompagnandosi con una lira da lui costruita.
I brani che ascoltiamo in questa puntata sono "Amore sola mi fa tremare" di Leonardo Da Vinci e "O sacrum convivium" di Franchino Gaffurio, entrambi eseguiti dall'ensemble Capella della torre diretta da Katharina Bäuml (dal cd "Leonardo Da Vinci, Deutsche Harmonia Mundi 19075860892).

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast