A scuola con simboli religiosi personalizzati? | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

A scuola con simboli religiosi personalizzati?

Oggi un nuovo referendum di Melog sul crocifisso nelle aule scolastiche. Al riguardo gli opposti punti di vista sembrano inconciliabili. C'è chi vorrebbe rimuoverlo in nome della laicità dello Stato Italiano e chi invece lo vuole mantenere nel rispetto di un simbolo fondamentale per la nostra identità di occidentali.
La soluzione possibile potrebbe invece spostare la presenza del simbolo religioso dalla percezione collettiva a quella individuale. Proponiamo una soluzione che si affida alla realtà aumentata: al centro della parete dell'aula andrebbe apposto un "ARtag", quella piccola immagine in bianco e nero che ormai si vede ovunque e che, se inquadrata con lo smartphone, mostra su quella parete il crocifisso o altro simbolo religioso da poter scegliere in un menu di immagini, a seconda di ciò che si ritiene più vicino alla propria sensibilità. In questo caso il simbolo della croce è comunque iconograficamente presente in quella parete, ma è anche diversamente visibile, a seconda delle scelte individuali di chi entra e sosta in quell'aula.
Vogliamo sapere se i nostri ascoltatori approvano questa proposta di legge e come eventualmente la vorrebbero integrare.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast