Il recondito fascino degli uomini barbuti | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Il recondito fascino degli uomini barbuti

Dacia Maraini ha recentemente sollevato un dubbio sulla moda maschile di farsi crescere la barba. Cosa nasconde l'uomo barbuto? Quale terribile segreto si cela dietro la guancia pelosa? Forse una mutazione antropologica sta avvenendo nei maschi occidentali?
Chiediamo aiuto ai nostri ascoltatori,a cui proponiamo una classificazione in base alle seguenti categorie di pelosità:

1. IL POLLO: grado di pelosità zero. Maschio integralmente glabro, naturale o epilato con laser, dall'alluce alla testa. Nemmeno un pelo anche nelle orecchie, nelle narici e in innominabili anfratti.
2. LO SBARBATELLO. Barba limitata alla ricrescita di massimo due giorni. Petto e pancia depilati. Polpaccio epilato. Epilazione scrotale e inguinale per illusione ottica di irreale dotazione virile.
3. L'ORSACCHIOTTO TRASCURATO. Barba e baffi da misura 6 del rasoio elettrico. Peli incolti su addome, petto e gambe. Ispira senso materno. Nella versione coatta presenta il cranio rasato a zero.
4. LA BESTIA PELOSA. Barba mai toccata da rasoio. Trance unticce di cibo sui baffi. Schiena ampiamente pelosa. Torace ciuffoso. Pancia e braccia quasi totalmente ricoperte. Ha le sue perverse estimatrici.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast