Devoti a quale Santo? | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Devoti a quale Santo?

Il Ministro degli Interni Matteo Salvini ha dichiarato di essere devoto di Padre Pio e di chedergli quotidianamente consigli per il suo lavoro. E non è il solo. Oltre ai devoti di Padre Pio sono tanti gli italiani ad avere un santo a cui rivoglersi nei momenti di difficoltà, per ricevere una grazia o anche solo per sentirsi protetti da una figura che li accompagna nel cammino della vita.

Chiediamo ai nostri ascoltatori di raccontarci a quale tipo di figura, santa e protettiva, si rivolgono per avere conforto nella vita, identificandosi in una di queste 3 categorie:

1 - Ceristi patronisti. Ci rivolgiamo a un santo per essere aiutati solo nel suo specifico settore di competenza e solo in casi di gravi difficoltà.

2 - Santisti devotisti. Una volta scelto un santo, bisogna rivolgergli pensieri e azioni quotidianamente, condividere con lui ogni momento di gioia e dolore e dimostrargli una vera devozione per tutta la vita.

3 - Santisti angelocustodisti. Non c'è bisogno di dare un nome a quella presenza spirituale che ci prottege e ci segue ovunque come un'ombra, basta sentire il fruscio delle sue ali

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast