Briatoristi contro universitari | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Briatoristi contro universitari

Ha suscitato molto sdegno sui social il fatto che Flavio Briatore abbia dichiarato che ha già deciso che suo figlio Natan Falco di anni 8, non farà l'università ma verrà formato e avviato al lavoro direttamente dal padre imprenditore, quando avrà 18 anni.
Vogliamo sapere dal nostro pubblico se l'idea di prevedere di precludere un percorso formativo universitario a un bambino di 8 anni per quanto benestante, e con ottime prospettive di lavoro nell'azienda di papà, non sia comunque una scelta esemplare, che implica una scarsa considerazione dell'università e soprattutto non tiene conto delle attitudini e dei desideri futuri di un bambino di 8 anni.

Cosa pensate sulla scelta di non far fare l'univeristà a un figlio pur avendone disponibilità economica, in queste tre categorie:
1 - Briatoristi antiuniversitari. Giusto che un figlio segua le orme paterne, all'università perderebbe solo tempo, la vera formazione è quella sul campo. Beato lui che è figlio di un ricco imprenditore.

2 - Liberosceltisti pedagocici. Un bravo genitore deve indirizzare il figlio verso una formazione che ne rispetti attitudini e desideri appena finita la scuola, anche se dovessero andare contro le scelte paterne.

3 - Radical Universitaristi. Ma scherziamo?L'atteggiamento ostile contro l'università è frutto di una sottocultura imprenditoriale che mette al centro denaro e il profitto, vogliamo dare questo modello ai nostri figli?

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast