Castrazione chimica o...burdizzo? | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Castrazione chimica o...burdizzo?

Un sondaggio Tecnè rivela che il 76% degli italiani è favorevole alla castrazione chimica per chi commette abusi sessuali.
Oggi chiediamo ai nostri ascoltatori di schierarsi tra:
1 - Castratori chimici inibizionisti. Certo, la migliore soluzione per fermare gli abusatori è inibirne chimicamente la sessualità per tutto il tempo necessario, così non potranno più nuocere, al di là del pentimento, fino a che non hanno imparato la lezione.
2 - Eunuchisti - irreversibilisti. La castrazione chimica non è sempre sufficiente, visto che è reversibile. Meglio ricorrere al classico burdizzo, la pinza castratrice usata in zootecnia, che garantisce una vera castrazione irreversibile.
3 -Sessualisti libertari. La castrazione è una forma di menomazione della persona assoultamente incompatibile con i nostri valori, non possiamo tornare al medioevo, gli
abusatori devono essere fermati e puniti ma anche reintegrati nella società con un percorso rieducativo adeguato.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast