Turchia e Iran: proteste e possibili svolte politiche | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Turchia e Iran: proteste e possibili svolte politiche

Le proteste e gli scontri continuano feroci in tutta la Turchia, estendendosi dalla capitale ad Ankara e Smirne e coinvolgendo varie tipologie di persone: non solo giovani, ma anche anziani, hostess, avvocati scendono in piazza. A tal proposito, sentiamo Sinan Kocaoğlu, avvocato e capo del Dipartimento di diritto penale e processuale penale dell'Università di Ufuk ad Ankara, che difende alcuni protestanti e ci racconta la sua esperienza diretta; ed Alberto Tetta, giornalista freelance, corrispondente per Osservatorio Balcani e Caucaso da Istanbul. Poi ci spostiamo in Iran, per parlare delle elezioni presidenziali previste per il 14 giugno 2013: Raffaele Mauriello, analista di Limes e ricercatore in Storia e Geopolitica della Shi'a islamica, vincitore del World Prize for the Book of the Year of the Islamic Republic of Iran 2013, fa luce sull'argomento.
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast