La via della seta | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

La via della seta


Proprio in virtù del fatto che nessun luogo è lontano, oggi Giampaolo Musumeci vola sulla Via della Seta e la ripercorre sia in chiave storica che in chiave attuale toccando le nuove mete economiche, le recenti tratte strategiche, le implicazioni finanziarie che attualmente riguardano i rapporti con l'Africa e lo sbocco sul Mediterraneo. La moderna via della seta voluta dalla Cina oggi è un sistema di infrastrutture che promette di cambiare gli equilibri mondiali. Economici, politici e strategici.

Il tema dal sapore antico risulta sorprendentemente attuale, dato che la via della Seta non ha mai smesso di rappresentare una novità per il mondo asiatico: lo testimoniamo la Professoressa Alessia Amighini, docente associato di Economia all'Università del Piemonte Orientale e co-direttrice dell'Asia Centre di ISPI e Sergio Miracola, ricercatore associato al China Programme di ISPI ed esperto di questioni strategiche. Un ulteriore contributo lo fornisce Antonio Talia, già autore della trasmissione, sul peso di questa moderna tratta sul Mediterraneo. Chiude la trasmissione Cecilia Attanasio, sinologa e giornalista di Lettera43.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast