Bollette inventate e contratti non richiesti: alla fine ci rimette sempre l'utente | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Bollette inventate e contratti non richiesti: alla fine ci rimette sempre l'utente

Facebook e censura: svelate le regole del gioco
Nei giorni scorsi il quotidiano inglese The Guardian ha rivelato le regole del gioco di Facebook, ovvero il metodo con cui una squadra di 4.500 controllori vigila sulla condotta di quasi due miliardi di utenti, stabilendo quando e come un contenuto possa essere rimosso - come racconta a Beniamino Pagliaro nell'articolo "Così Facebook decide cosa cancellare dal nostro sguardo sul mondo" (da La Stampa del 23 maggio).

Gli album del silenzio: i dieci migliori dischi senza musica
Nel 1952 il compositore statunitense John Cage presentò il brano 4'33", ovvero 4 minuti e 33 secondi di silenzio assoluto. La sua provocazione diede origine a una lunga serie di imitazioni. Nell'articolo "La musica del silenzio; i 10 migliori dischi senza musica", pubblicato il 16 maggio sul sito Orrore a 33 giri (http://www.orrorea33giri.com/i-10-migliori-dischi-senza-musica-della-storia/) , Domenico Francesco Cirillo segnala alcuni dei più curiosi dischi silenziosi della storia, dalla registrazione di uno spettacolo di mimo al minuto di silenzio durante i funerali di Lady Diana.

Bollette inventate e contratti non richiesti: alla fine ci rimette sempre l'utente
Negli ultimi sei anni, cioè da quando il mercato dell'energia elettrica e gas è stato parzialmente liberalizzato, ci sono state almeno 30 mila segnalazioni di attivazioni non richieste, e molte arrivano da società esterne che operano per conto di Enel. Cadere nel tranello è molto facile, perché a volte basta semplicemente rispondere "sì" a chi ci chiede la conferma della nostra identità per ritrovarsi titolari di un contratto attivato senza richiesta. Uscirne è un po' più complesso – come spiega Massimo Sideri nell'articolo "Perché ci chiedono di pagare bollette inventate'" (dal magazine 7 del 25 maggio).

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast