Onestà! | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Onestà!

Antonio Di Maio, padre del signor ministro del lavoro, sarebbe stato apparentemente pizzicato con le mani nella marmellata nel somministrare lavoro nero presso l'aziendina di famiglia. Giggino, colto di sorpresa, dapprima si dice estraneo alla vicenda, per poi oggi aprire sui social all'eventuale misfatto di cui lui, comunque, non sapeva nulla. Contro di lui la sinistra tutta: a partire dalla rediviva Maria Elena Boschi. Abbiamo chiamato Vittorio Sgarbi per commentare la vicenda.

Abbiamo chiamato il deputato del gruppo misto eletto in sudamerica Eugenio Sangregorio per capire cosa gli sia preso quando, nel bel mezzo del suo primo discorso alla Camera, si è bloccato, iniziando a balbettare e a mangiarsi le parole.

Ospite ai nostri microfoni, la nota maschilista e post femminista Alessandra Cantini, che ci spiega come ormai, al giorno d'oggi, la violenza venga principalmente perpetrata da parte delle donne nei confronti degli uomini.

Puntata precedente
Wallet bollente

Wallet bollente

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast