La mafia da ridere e le vite invisibili: i film della settimana | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

La mafia da ridere e le vite invisibili: i film della settimana

"La mafia non è più quella di una volta", di Franco Maresco. Nel docufilm il regista e la fotografa di mafia Letizia Battaglia si interrogano, attraverso un umorismo nero e disincantato, su quanto sia rimasto in Italia dei valori trasmetti da Paolo Borsellino e Giovanni Falcone.

"La vita invisibile di Euridice Gusmao" di Karim Ainouz. Due sorelle profondamente unite, Guida (Julia Stockler) e Euridice (Carol Duarte), vengono separate e ostacolate nella realizzazione dei propri sogni dalle rigide imposizioni paterne. Sarà allora che le due sorelle si renderanno conto di dover trovare la forza di superare gli ostacoli che impediscono loro di essere le donne che hanno sempre voluto.

Altri film della settimana:
"Angry Birds 2 - Nemici Amici per sempre" di Thurop Van Orman, con Jason Sudeikis, Josh Gad e Bill Hader.

"Tolkien" di Dome Karukoski, con Nicholas Hoult, Lily Collins e Anthony Boyle.

"Grandi bugie tra amici" di Guillaume Canet, con Marion Cotillard, François Cluzet e Benoit Magimel.

"Vox Lux" di Brady Corbet, con Natalie Portman, Jude Law e Raffedy Cassidy.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast