La battaglia dei sessi | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

La battaglia dei sessi

Anche questo sabato la Rosa Purpurea vi racconta tutto il cinema che c'è da vedere. In questo fine settimana ce n'è davvero tanto e per tutti i gusti, a partire dal sottogenere dei "mostri simpatici" di "Monster Family" di Holger Tappe per andare a tutt'altro genere con "IT" di Andrés Muschietti, attesissima trasposizione cinematografica del romanzo di Stephen King ventisette anni dopo la miniserie televisiva di Tommy Lee Wallace con Tim Curry. Poi "La battaglia dei sessi" di Jonathan Dayton e Valerie Faris con Emma Stone e Steve Carell, film sulla tennista Billie Jean King che a cavallo fra gli anni '60 e '70 cambiò il modo di percepire il tennis femminile, una battaglia di diritti - non solo di rovesci. Spazio anche per il cinema italiano con "Brutti e cattivi" di Cosimo Gomez con Claudio Santamaria e al cinema d'autore di "Una donna fantastica" di Sebastián Lellio, mentre "Blade Runner 2049" sembra aver fatto il proprio lavoro, quello di partire con grandi incassi per risollevare una stagione che va risollevata (per usare un eufemismo).

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast