Il Giardino condominiale: è il momento di crearlo o rinnovarlo | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Il Giardino condominiale: è il momento di crearlo o rinnovarlo

In questa puntata il verde dentro le città lo portiamo attraverso i giardini condominiali.
Se ognuno del milione e duecentomila edifici condominiali d'Italia avesse un bel giardino avremmo forse risolto i problemi di inquinamento e surriscaldamento delle nostre città, per non parlare del fattore estetico.
Ormai abbiamo ottimi per convincere i nostri vicini, alla prossima assemblea condominiale, a mettere mano al portafoglio per creare o rinnovare il nostro giardino comune.
Da una parte c'è l'agevolazione del bonus verde che restituisce parte dei soldi spesi, dall'altra c'è il protocollo d'intesa sottoscritto di recente tra Assofloro e Anaci che presentiamo con i rispettivi presidenti.
Poi usciamo di casa alla ricerca di giardini speciali nelle regioni del centro sud: Abruzzo, Molise, Basilicata, Calabria, Sardegna e Sicilia.
Ci accompagna Margherita Lombardi che conosce a tal punto il patrimonio botanico italiano da averlo raccolto in un sito "Italian Botanical Heritage" che puo' trasformarsi nella nostra guida alle vacanze verdi.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast