Studiare negli States | Radio24
Ora in diretta

Condotto da

per ascoltare i contenuti multimediali
installa adobe flash player

Rating:

Studiare negli States

"La domanda che mi ponevo, prima di partire, era… ne varrà la pena?" Ricorda così le ultime settimane prima di prendere un volo verso gli Stati Uniti Astrid Barzaghi, 17enne studentessa al quarto anno delle scuole superiori, che sta vivendo un periodo di scambio di un anno negli States.
Astrid prende questa decisione, sostenuta e supportata dai suoi genitori, prendendo la rotta del Missouri. "Le prime settimane negli Stati Uniti sembrarono volare", ricorda ora. Nuovi compagni di scuola, nuovo metodo di insegnamento, lezioni in inglese. E tantissime altre novità.
Astrid -col tempo- assorbe un concetto fondamentale, per qualsiasi giovane. Quello dell'"apertura mentale". Apertura mentale, che la porta a guardare alla vita con una prospettiva diversa.
Con Astrid Barzaghi "Giovani Talenti" avvia un nuovo ciclo di racconti, dedicato a chi va all'estero a studiare: sia in programma di scambio studentesco "under 18", sia in Erasmus, sia per completare gli studi direttamente in un'altra università straniera. Ogni ultimo sabato del mese vi racconteremo storie appartenenti a questo filone.
Ne parliamo, per iniziare, con l'ospite della puntata: Andrea Franzoi, prossimo segretario generale di Intercultura, organizzazione con la quale Astrid è partita per gli USA.
Nella rubrica "Expats" ci spostiamo a Vienna, per raccontarvi sia la nostra comunità di espatriati (che abbiamo scoperto avere tassi di incremento molto forti), sia le opportunità di lavoro in Austria. Lo facciamo con Paolo Manganiello, ideatore e fondatore del blog "Qui Vienna".

PARTECIPA ALLO SPAZIO "INTERNACTIVE" DI GIOVANI TALENTI - Inviate le vostre lettere, riflessioni, commenti, spunti, proposte, segnalazioni e denunce sul tema dell'espatrio a: giovanitalenti@radio24.it

Puntata precedente
Ritorno in Italia

Ritorno in Italia

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast