Una Biologa Marina in Australia | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Una Biologa Marina in Australia

"Se facessi una qualsiasi domanda di lavoro in Italia domani, non sarebbe altro che l'ennesima domanda accumulata, insieme a tante altre, sulla cattedra di qualcuno che non considererà mai i miei meriti": non ripone speranze in un reale cambiamento dell'Italia Alessandra Giannascoli, 33enne biologa marina in Australia.
Alessandra nutre fin da piccola una fortissima passione per la biologia marina, che la porta a scegliere proprio questa facoltà, per il suo percorso di studi. A dispetto delle attese, però, l'esperienza accademica si rivela totalmente deludente: "in università entri da anonimo, fai un percorso da anonimo ed esci da anonimo", riflette amara. Senza contare l'atteggiamento -decisamente irritante e molto supponente- di molti docenti, verso le nuove leve.
Ancora peggio va con i concorsi provati all'esterno: ogni volta Alessandra si sente ripetere che non ne vale la pena, che tanto è già stato tutto deciso. E puntualmente questo avviene.
Alla fine, arriva il momento di dire "basta". E partire per l'Australia. Con enormi sacrifici, riesce a farsi accettare ad un Master di ricerca presso la Cook University. Lo conclude, si prende del tempo per decidere quale strada intraprendere, fino a quando trova il lavoro che la soddisfa, in un parco marino. Qui ora si sente decisamente apprezzata e stimata.
Ospite della puntata è Giovanni Russo, presidente della Società Italiana di Biologia Marina. Con lui affrontiamo il tema delle prospettive per i giovani biologi marini, tra Italia ed estero. E' davvero così dura farcela, nella Penisola?
Nella rubrica "Expats" rotta verso l'Austria, per raccontarvi un blog che fornisce consigli utili agli italiani che scelgono Vienna e dintorni. Lo facciamo con Alessandro Ariobazzoni, ideatore del blog "L'Austriaco".

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast