Due mamme per Niccolò Pietro | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Due mamme per Niccolò Pietro

In apertura torniamo sul caso della consigliera comunale di Torino Chiara Foglietta, che è riuscita a registrare all'anagrafe il suo bambino. "Il nostro Niccolò Pietro è il primo bambino con due mamme d'Italia, nato e riconosciuto come tale fin dalla nascita" ha commentato Foglietta all'uscita dal Comune assieme alla compagna Micaela Ghisleni. A seguire, intervistiamo la dott.ssa Mariella Enoc, presidente dell'Ospedale Pediatrico Bambin Gesù di Roma, sul caso del piccolo Alfie di Liverpool, il bimbo di circa due anni affetto da un morbo neurodegenerativo sconosciuto, la cui vicenda tiene da mesi il mondo con il fiato sospeso.
Diamo poi la parola a Daniele Ventura, costretto a chiudere il suo bar a Palermo, dopo aver denunciato chi gli chiedeva il pizzo. In veste di Funambolo un agente di commercio diventato un genio della matematica dopo essere stato operato di tumore al cervello. In chiusura una chiacchierata con un esperto di psicologia del traffico, il padre dei totem arancioni, i dissuasori di velocità presenti in 700 comuni.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast