Avere un figlio terrorista | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Avere un figlio terrorista

Valeria Collina Khadija, è la madre di Youssef Zaghba, uno dei componenti del commando della strage di London Bridge a Londra del giugno scorso dove morirono otto persone. E' italiana, convertita all'Islam ma non per questo non ha condannato la scelta del figlio di passare dall'altra parte, quella del terrore. D'accordo con gli Imam che non hanno voluto celebrare il funerale del figlio, ora ha scritto un libro ed è ospite a i Funamboli per raccontare cosa significa essere madre di un terrorista.
Nella seconda parte del programma oltre al Funambolo del giorno, una pagina dedicata all'allarme lanciato dal Fai: la metà dei beni artistici del Paese è a rischio frana e alluvioni. Ne parliamo con il sottosegretario alla Cultura Ilaria Borletti Buitoni

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast