L'Italia che ce la fa - Alitalia - Industria | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

L'Italia che ce la fa - Alitalia - Industria

L'Italia che ce la fa: contina il viaggio di Focus Economia nell'Italia delle imprese che innovano e che ce la fanno. Oggi è stata la volta di NESOCELL la cui idea imprenditoriale è basata su 2 brevetti sviluppati all'interno dell'Università di Torino e consiste nell'utilizzare gli scarti di cellulosa di una cartiera per produrre, dopo una apposita lavorazione, un materiale della consistenza dell'ovatta da utilizzare come isolante nell'edilizia. L'isolante, acustico e termico, viene poi "soffiato" nelle intercapedini delle case e questo permette un sensibile risparmio di tempi e costi rispetto all'alternativa del rivestimento esterno.

Alitalia, con Etihad (socio con il 49%), ha presentato ieri il nuovo collegamento intercontinentale diretto Milano Malpensa - Abu Dhabi, che prenderà avvio il 29 marzo 2015.
In aggiunta, il 29 marzo Alitalia avvierà un analogo collegamento per la capitale degli Emirati Arabi Uniti da Venezia, triplicando così la propria offerta per Abu Dhabi che arriverà ad un totale di 42 voli settimanali.
Il 1 maggio verrà avviato il nuovo volo no-stop Milano Malpensa-Shanghai attivo per il periodo di Expo 2015.

Industria: oggi e domani a Venezia il convegno biennale della Piccola industria di Confindustria "il rinascimento E' l'impresa. Per una nuova economica della trasformazione".Sono oggi i dati Istat sul fatturato nell'industria che diminuisce a gennaio dell'1,6% rispetto a dicembre, con una flessione dello 0,9% sul mercato interno e del 3,1% su quello estero. L' Istat parla di calo 'abbastanza importante' dopo il risultato positivo di dicembre (+1,4% su mese e +0,9% su anno). Su base annua la riduzione di gennaio e' del 2,5%. Situazione opposta per il fatturato dell' industria autoveicoli: cresce del 18,9% rispetto all'anno precedente.
Ospiti: Francesco Prizzon, amministratore delegato Nesocell, Silvano Cassano, a d Alitalia, Alberto Baban, presidente Piccola industria di Confindustria.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast