Come eravamo... - Caos spesometro - Mecenatismo | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Come eravamo... - Caos spesometro - Mecenatismo


Come eravamo...: Radio 24 compie 18 anni, la prima messa in onda il 4 ottobre 1999. Ma cosa succedeva nel 1999 dal punto di vista economico? A questo è dedicata la prima parte di Focus Economia.

Caos spesometro: quando tutto sembrava quasi risolto sui monitor di molti studi professionali è comparsa la ricevuta che non ti aspetti e che in due parole annunciava: «file scartato». Il tutto senza alcuna motivazione. La stessa agenzia delle Entrate ha avvisato la Sogei del nuovo intoppo che, questa volta, ha coinvolto i cosiddetti "gestionali", ossia i software acquistati dai professionisti per eseguire le comunicazioni Iva. Dopo l'ennesimo vertice al Mef con l'ad di Sogei, si è deciso che tutti coloro che si sono visti scartare gli invii effettuati tra le 17 di lunedì e le 10,30 di ieri senza l'indicazione dell'errore commesso dovranno rinviare i dati.

Mecenatismo: il gruppo Generali ha presentato oggi il progetto The Human Safety Net, iniziativa a favore delle persone piu' vulnerabili e svantaggiate nelle comunita' di tutto il mondo. Parte integrante dello sviluppo del piano e' l'impegno di Generali a restaurare l'edificio delle Procuratie Vecchie, sede storica del primo ufficio del gruppo a Venezia, e uno degli edifici piu' noti e amati della citta'. Il progetto avra' il suo quartier generale proprio all'interno delle Procuratie Vecchie, che ospiteranno mostre d'arte ed eventi culturali, cosi' come dibattiti su grandi temi sociali e demografici, dall'esclusione sociale al fenomeno delle migrazioni. Oltre al restauro delle Procuratie Vecchie, Generali contribuira' al pieno recupero dei Giardini Reali, situati alle spalle di Piazza San Marco. Terminati i lavori, le Procuratie e i Giardini creeranno nuovi collegamenti con Piazza San Marco.
Ospiti: Luca Paolazzi, dir centro studi Confindustria, Federica Micardi Sole 24 Ore, Philippe Donnet, a.d. Generali.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast