Brexit - Alitalia - Banche venete | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Brexit - Alitalia - Banche venete


Brexit - Il meccanismo di avvio della Brexit scattera' il 29 marzo. Lo annuncia Downing Street, secondo la stampa britannica. E' stato l'ambasciatore britannico a Bruxelles, Sir Tim Barrow, ad informare l'ufficio del presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, della data scelta dalla premier Theresa May. L'iter prevede la notifica ufficiale all'Ue tramite una lettera firmata dal primo ministro con la quale si dichiara l'intenzione della Gran Bretagna di uscire dall'Unione avviando quindi un negoziato della durata di due anni. "Siamo all'inizio del piu' importante negoziato per il Regno Unito nell'arco di una generazione", ha affermato in una nota il ministro per la Brexit, David Davis.

Alitalia - Incontro al ministero dello Sviluppo Economico tra governo, azienda e sindacati dopo la presentazione del piano industriale della compagnia e per il quale i sindacati hanno annunciato uno sciopero per il prossimo 5 aprile. Il piano, che garantirà 163 milioni di tagli sul costo del lavoro, prevede 2.037 esuberi solo nel personale di terra, di cui 1.338 dipendenti a tempo indeterminato, 588 a tempo determinato e 141 addetti agli uffici esteri, a cui dovrebbero aggiungersi oltre 400 naviganti (100 piloti e 300 assistenti di volo) per i quali ad agosto scadrà la solidarietà. In più l'azienda ha chiesto anche tagli salariali del 28% per i piloti medio raggio, 22% per i piloti lungo raggio e 32% per gli assistenti di volo.

Banche venete - La Banca Popolare di Vincenza chiede il sostegno finanziario straordinario dello Stato per riuscire a salvarsi. L'istituto di credito, infatti, ha comunicato al Mef, Banca d'Italia e Bce l'intenzione di accedere alla ricapitalizzazione precauzionale. Il Piano industriale 2017-2021 dell'Istituto di credito prevede il progetto di fusione con il Gruppo Veneto Banca e un intervento di "rafforzamento patrimoniale - evidenzia la Popolare di Vincenza - da realizzare nel 2017". E proprio nell'ambito delle modalita' di reperimento dei capitali necessari ad implementare la ricapitalizzazione la Popolare di Vicenza "ha comunicato - prosegue la nota dell'istituto di credito - l'intenzione di accedere al sostegno finanziario straordinario e temporaneo da parte dello Stato".
Ospiti: Leonardo Maisano, Sole 24 Ore Londra, Gianni Dragoni Sole 24 Ore, Gregory Alegi esperto della rivista Air Press, Fabio Pavesi Sole 24 Ore.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast