Nuove regole Bce per i crediti malati - Trattative Dazn-Telecom - Rinnovabili verso il sorpasso sulle fonti energetiche tradizionali | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Nuove regole Bce per i crediti malati - Trattative Dazn-Telecom - Rinnovabili verso il sorpasso sulle fonti energetiche tradizionali

Oggi a Focus Economia: La Bce rivede le aspettative di vigilanza sugli accantonamenti prudenziali per gli Npl delle banche, adeguandosi al nuovo regolamento dell'Ue. La disciplina del "primo pilastro" per i crediti deteriorati, che impone una deduzione dai fondi proprio per le esposizioni deteriorate non sufficientemente coperte da accantonamenti o altre rettifiche, scattera' per gli Npl successivi al 26 aprile. Lo rende noto la vigilanza bancaria della Bce. Resta invariata la normativa richiesta per la copertura delle consistenze precedenti.
Il sorpasso si avvicina. le fonti elettriche rinnovabili si apprestano a raggiungere e scavalcare le produzioni delle centrali fossili, alimentate con carbone, petrolio, metano. Secondo i dati di Terna lo scorso giugno la produzione delle centrali italiani è stata pari a 24,7 miliardi di kilowattora, di cui il 48% da fonti pulite - : Si apre dopodomani il campionato di Serie A 2019-2020.
Nel frattempo sono già iniziate le partite per le offerte televisive. In particolare, secondo quanto risulta a il Sole 24 Ore, DAZN, piattaforma in streaming del gruppo Perform, sarebbe in trattativa con Telecom per uno sbarco su Timvision.
Ospiti Luca Davi, Jacopo Giliberto e Andrea Biondi de il Sole 24 Ore. Spazio al commento della giornata di Borsa.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast