Spread vola a 336 punti - Legge di bilancio verso la bocciaturadi Bruxelles - Le proteste in Francia | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Spread vola a 336 punti - Legge di bilancio verso la bocciaturadi Bruxelles - Le proteste in Francia

Oggi a Focus Economia:  Si allarga fino a 336 punti base lo spread tra titoli decennali italiani e tedeschi, il rendimento del BTP a 10 anni tocca il 3,7% livello più alto dal 2014.  A spingere il differenziale la domanda fiacca per il BTP Italia e l'attesa per le decisioni di Bruxelles dove sembra compattarsi la linea anti Italia con 18 paesi concordi nel dire no alle richieste di Roma - Lynda Tyler-Cagni, consigliere non esecutivo e indipendente di #Atlantiaha presentato lo scorso 16 novembre le proprie dimissioni, con efficacia immediata, dalla carica di consigliere di amministrazione nonché dalla carica di presidente del comitato risorse umane e remunerazione e componente del comitato per le operazioni con parti correlate. La decisione è stata presa "per sopravvenute divergenze con la società relativamente a discussioni consiliari aventi a oggetto l'esecuzione di un piano di incentivazione del 2013". Cagni chiedeva in pratica che Atlantia sospendesse l'erogazione di bonus ai manager del gruppo nell'esercizio di bilancio segnato dalla tragedia del ponte Morandi. Non si ferma la protesta dei gilet gialli, il movimento francese che prende nome dal giubbotto catarifrangente obbligatorio per legge su ogni automobile, in rivolta contro l'innalzamento delle tasse sulla benzina diesel voluto dal Presidente Macron. La riforma del governo francese stabilisce che dal 1 gennaio il diesel aumenterà di 6,5 centesimi e la benzina di 2,9 centesimi. oggi, per il 4° giorno consecutivo, i 'gilets-jaunes' sono tornati a sfidare l'esecutivo con migliaia di persone in strada, nuovi disagi su strade e autostrade. Nei giorni scorsi anche feriti e una vittima. Ospiti Morya Longo, Laura Galvagni de il Sole 24 Ore; Davide Tabarelli, Nomisma energia. Come di consueto spazio al commento della giornata di Borsa.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast