Spread a 290 - + 0,2% il Pil italiano nel 2° trimestre 2018 - Accordo segreto Google - Mastercard? | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Spread a 290 - + 0,2% il Pil italiano nel 2° trimestre 2018 - Accordo segreto Google - Mastercard?

Oggi a Focus Economia: Stasera è atteso il giudizio di Fitch sul rating italiano attualmente BBB. L'outlook potrebbe essere ridotto da stabile a negativo. Moody's che avrebbe dovuto pronunciarsi il 7 settembre ha spostato la scadenza a dopo la presentazione della legge di stabilità. Un declassamento ancora non comporterebbe la perdita dello status di "investment grade". Diffuso il dato sul Pil del periodo aprile- giugno, 16esimo trimestre consecutivo di crescita (+ 0,2%) ma in rallentamento rispetto al periodo gennaio-marzo e ancora inferiore del 5,3% rispetto al picco del 2008. Spread in rialzo fino a 292 punti. Il rendimento del Btp decennale si è attestato al 3,24% sostanzialmente in linea con l'asta di ieri - Google e Mastercard avrebbero concluso un accordo segreto che avrebbe permesso alla società di Mountain View e ai suoi inserzionisti di tracciare le vendite al dettaglio, quindi "offline", di oltre due miliardi di operazioni compiute da possessori di carte di credito. Google - secondo Bloomberg - avrebbe pagato milioni di dollari per avere i dati da Mastercard e le due società avrebbero discusso anche la divisione di una parte dei guadagni, secondo persone che hanno lavorato all'intesa. I portavoce di Google e Mastercard non hanno voluto commentare - Coca Cola ha deciso di acquistare la catena Costa Coffee per 5,1 miliardi di dollari, circa 4,4 miliardi di euro. L'azienda britannica è la seconda catena di caffè più grande del mondo dopo Starbucks e la più grande del Regno Unito. Whitbread ha accettato di vendere Costa ad un prezzo che è 16 volte più alto dei guadagni lordi - prima di interessi, tasse, svalutazione e ammortamenti - realizzati quest'anno.
Ospiti Andrea Biondi e Marco Valsania de il Sole 24 Ore; Francesco Daveri, economista università Bocconi di Milano. Come di consueto spazio al commento della giornata di Borsa

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast