La Spagna dopo il referendum catalano e il ruolo della UE - Le audizione alla Camera sul documento di economia e finanza | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

La Spagna dopo il referendum catalano e il ruolo della UE - Le audizione alla Camera sul documento di economia e finanza

Oggi a Focus Economia: Due giorni fa il referendum in Catalogna che ha visto una partecipazione del 42% degli aventi diritto (il 90% si è espresso per l'indipendenza da Madrid). Pesante il bilancio degli scontri con le forze dell'ordine inviate dal governo centrale con 840 feriti o contusi di cui alcuni in gravi condizioni. Il referendum è stato giudicato incostituzionale dalla Corte costituzionale spagnola e quindi è tecnicamente illegittimo.
Il Parlamento Ue ha bocciato l'andamento dei negoziati sulla Brexit, con una risoluzione approvata a larghissima maggioranza dall'aula della plenaria: 557 i voti a favore, 92 contrari e 29 astenuti. Il Parlamento, si legge nel documento, "è del parere che nel quarto ciclo dei negoziati non si siano ancora compiuti progressi sufficienti per quanto riguarda i diritti dei cittadini, l'Irlanda e l'Irlanda del Nord e la liquidazione degli obblighi finanziari del Regno Unito". L'aula invita quindi il Consiglio europeo, se non si faranno "importanti passi avanti" la prossima settimana nel quinto round negoziale, a rinviare la sua valutazione se "i progressi realizzati siano sufficienti", passo necessario per passare alla 'fase due' del negoziato sulle relazioni post-Brexit tra Ue e Regno Unito. Ospiti Adriana Cerretelli e Dino Pesole de Il Sole 24 Ore.
Come di consueto, spazio al commento della giornata di Borsa.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast