Il Salone nautico di Venezia - Le decisioni della Fed - Ex Ilva, le perplessità di Arcelor Mittal - L'8va tappa di imprese vincenti | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Il Salone nautico di Venezia - Le decisioni della Fed - Ex Ilva, le perplessità di Arcelor Mittal - L'8va tappa di imprese vincenti

Al via oggi, con le frecce tricolori e la visita della pres del Senato Elisabetta Alberti Casellati, la prima edizione del Salone nautico Venezia, fino al 23 giugno.
La sede espositiva è presso l'Arsenale di Venezia, luogo simbolo della città dove per secoli sono state costruite le navi della Repubblica Serenissima in tutto il mondo navigabile. Un bacino acqueo di 50.000 mq, oltre 1000 metri di pontili e banchine, più di 100 ormeggi in acqua, padiglioni per circa 6.000 metri complessivi. Partecipano oltre 100 espositori tra cui 50 espositori barche che presenteranno 48 grandi yacht e 95 imbarcazioni da diporto (con lunghezza da 10 a 24 metri).
Se il Decreto dovesse essere approvato nella sua formulazione attuale, la disposizione relativa allo stabilimento di Taranto pregiudicherebbe, per chiunque, ArcelorMittal compresa, la capacità di gestire l'impianto nel mentre si attua il Piano ambientale richiesto dal Governo italiano e datato settembre 2017". Lo afferma in una nota ArcelorMittal che comunica anche che la sua controllata italiana (ArcelorMittal Italia 'AMI') "ha manifestato al Governo italiano le proprie preoccupazioni".
Ieri a Napoli la 7° tappa della prima edizione di "Imprese vincenti", il progetto di Intesa Sanpaolo per dare visibilità e per premiare le eccellenze imprenditoriali italiane. Un tour con varie tappe in Italia alla ricerca delle aziende di successo che possono fornire un modello anche per le altre realtà.
Ospiti Riccardo Barlaam e Domenico Palmiotti de il Sole 24 Ore; Luigi Brugnaro, sindaco di Venezia; Alessio Galassi, a.d. gruppo Ferretti. Spazio al commento della giornata di Borsa.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast