Amazon, profitti miliardari e zero tasse - Il dibattito sull'autonomie delle regioni - Il nuovo indice ISTAT sulle tendenze registrati sui social media | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Amazon, profitti miliardari e zero tasse - Il dibattito sull'autonomie delle regioni - Il nuovo indice ISTAT sulle tendenze registrati sui social media

Oggi a Focus Economia: Amazon rinuncia alla sua seconda sede a New York e annuncia che non la realizzera'. Lo afferma Amazon in una nota. La decisione e' legata alla forte opposizione politica riscontrata. Nel 2018 Amazon ha superato gli 11 mld di dollari di profitti ma non ha pagato neppure un dollaro in tasse federali USA. Anzi, ha accumulato un credito di imposta di 129 milioni di dollari che portano la sua aliquota fiscale a - 1% - L'Istat ha coniato un nuovo indice, dal nome anglosassone: 'il Social Mood on Economy Index'. Una statistica sperimentale che misura il "sentiment italiano sull'economia, derivante da campioni di tweet". Di oggi il primo aggiornamento trimestrale. Al netto delle oscillazioni, il grafico registra l'avanzata di un 'mood' negativo, che si evidenzia in particolare nell'ultima parte dell'anno, confermando quanto emerso dalle statistiche ufficiali dell'Istat.
Ospiti Alessandro Galimberti, Riccardo Barlaam, Gianni Trovati de il Sole 24 Ore; Roberto Monducci, direttore produzioni statistiche OCSE. Come di consueto spazio al commento della giornata di Borsa.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast