Gran Bretagna, pil rivisto dal 2 all'1,5% - I rilievi di Bruxelles sui conti pubblici italiani - Uber attaccata dai pirati informatici - Via all'aumento di capitale Carige | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Gran Bretagna, pil rivisto dal 2 all'1,5% - I rilievi di Bruxelles sui conti pubblici italiani - Uber attaccata dai pirati informatici - Via all'aumento di capitale Carige

Oggi a Focus Economia:Partito oggi l'aumento di capitale di CARIGE dopo che si sono ricomposti i dissidi con il consorzio di garanzia (Credit Suisse, Deutsche Bank, Barclays) e i grandi soci (Famiglia Malacalza con il 17% e Gabriele Volpi con il 6%) si sono impegnati a sottoscrivere la loro quota.
L'aumento è di 560 milioni come chiesto dalla Bce per rafforzare la situazione patrimoniale della banca. Le nuove azioni vengono offerte ad un centesimo. Aumento iperdiluitivo quindi con accortezze per evitare impennate anomale del prezzo. Anche Uber e' stata hackerata: il ceo della societa', Dara Khosrowshahi, ha rivelato che alla fine del 2016 sono stati rubati i dati di 57 milioni di utilizzatori nel mondo e quelli di 600 mila autisti. In particolare sono stati hackerati i nomi, le email e i numeri di telefono degli utenti, oltre ai numeri di patente dei conducenti. Khosrowshahi, che e' stato nominato alla guida dell'azienda a fine agosto, ha detto di averlo saputo recentemente. Intanto la Federal Communications Commission di Donald Trump presenta le nuove norme per internet che smantellano la neutralita' della rete varata da Barack Obama. Le nuove misure saranno votate dalla Fcc in dicembre quando, se approvate, entreranno in vigore. Con le norme si mette di fatto fine all'internet aperto e si apre la strada del web a due velocita', con chi paghera' di piu' che sara' piu' veloce. L'Italia e altri 11 Paesi, tra cui Germania, Francia, Spagna, Olanda, Irlanda e Portogallo, restano sotto monitoraggio della Commissione Ue per squilibri eccessivi e, sulla base dell'analisi compiuta dall'Alert Mechanism Report, saranno oggetto di una revisione approfondita in occasione dei rapporti Paese per Paese a febbraio 2018. Si tratta degli stessi 12 Paesi, ricorda Bruxelles, per cui erano stati identificati squilibri durante la precedente procedure per squilibri eccessivi. Ospiti Franco Bruni, università Bocconi di Milano; Stefano Zanero, Politecnico di Milano; Raoul De Forcade, Nicole Degli Innocenti e Dino Pesole de il Sole 24 Ore. Come di consueto spazio al commento della giornata di Borsa.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast