Due donne nei posti chiave dell'Europa - Stop alla procedura UE contro l'Italia - Italia in calo demografico | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Due donne nei posti chiave dell'Europa - Stop alla procedura UE contro l'Italia - Italia in calo demografico

Oggi a Focus Economia: Due donne alla guida dell'Ue. Dopo lunghe trattative, accordo a Bruxelles su Ursula Von der Leyen - Popolare, fedelissima della Merkel - a presidente della Commissione, e sulla francese Christine Lagarde alla guida della Bce. Il premier belga Michel, liberale, guiderà il Consiglio e lo spagnolo Borrell (S&D) sarà l'Alto rappresentante. David Sassoli (S&D) è stato eletto (345 si) nuovo presidente del Parlamento europeo.

La Commissione Ue ha accolto le indicazioni degli sherpa e ha deciso di non raccomandare l'apertura della procedura contro l'Italia. È quanto si apprende da fonti Ue.

La popolazione residente in Italia al 31 dicembre 2018 è inferiore di oltre 124 mila unità rispetto all'anno precedente. Si tratta del quarto anno consecutivo di diminuzione: dal 2015 sono oltre 400 mila i residenti in meno, un ammontare superiore agli abitanti del settimo comune piu' popoloso d'Italia. Nello stesso anno si registrano un livello minimo di nascite, meno decessi e meno iscrizioni dall'estero rispetto all'anno precedente.

Ospiti: Daniel Gros, direttore Ceps; Alberto Orioli, vicedirettore Sole 24 Ore; Gustavo Piga, economista università Tor Vergata. Spazio al commento della giornata di Borsa.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast