La classifica settimanale dei peggiori sprechi di risorse pubbliche | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

La classifica settimanale dei peggiori sprechi di risorse pubbliche

L'Italia che funziona - Continua il viaggio di Focus Economia nell'Italia delle imprese che innovano e che ce la fanno. Oggi è stata la volta di SOPHIA HI TECH: start up napoletana fondata nel 2013. E' stata creata da quattro ragazzi (Antonio Caraviello, Pierluigi Cirillo, Raffaele Sansone, Rocco Di Palma) di 29 anni, tutti laureati e Dottori di ricerca in Ingegneria alla Federico II di Napoli. Classificata dal MEF come start up innovativa per la produzione di prodotti e servizi ad alto valore tecnologico.

Germania all'attacco -
Attacco di Manfred Weber, il capogruppo del Ppe al Parlamento europeo, contro "i soliti giochetti" di Alexis Tsipras e contro il premier Matteo Renzi ed il presidente francese Francois Hollande che non dimostrerebbero "senso di responsabilita'" per la decisione di partecipare al vertice anti austerity di

Atene
- "Il primo ministro Tsipras e' tornato ai suoi soliti giochetti. La cosa di cui ha bisogno l'Europa oggi e' l'unita', certamente non nuovi tentativi di divisione - ha dichiarato Weber -. La richieste di Atene non portano da nessuna parte. Tsipras dovrebbe cominciare a mettere pienamente in atto le riforme promesse. Il fatto che il presidente Hollande, probabilmente per ragioni di politica interna, ed il primo ministro Renzi si lascino manipolare da Tsipras non e' un vero segnale di senso di responsabili.

OSPITI
: Antonio CARAVIELLO, CEO / Sales, Market & Communication Manager e co-fondatore di SOPHIA HI TECH, Prof Giulio Sapelli, docente storia dell'economia università Statale di Milano.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast