Alitalia - Cig deroga: Poletti promette,risorse in prossimo Cdm | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Alitalia - Cig deroga: Poletti promette,risorse in prossimo Cdm

Alitalia: Consiglio di amministrazione di Alitalia, in mattinata, chiamato ad esaminare il contratto con Etihad e il nuovo aumento di capitale. Nel pomeriggio, cda di Poste. Tra i temi sul tavolo non è escluso il dossier Alitalia. Intanto, i lavoratori Alitalia sono al voto per approvare o bocciare l'intesa sui 31 milioni di tagli al costo del lavoro. Urne aperte fino a domani, in tempo per l'assemblea dei soci Az. La Uiltrasporti, unica sigla a non aver firmato l'intesa, ha indetto un altro referendum la prossima settimana. Intanto continua il lavoro per riuscire ad approvare l'equity commitment anche senza le Poste. Con Poste fuori dal nuovo impegno finanziario nella old company, si starebbe studiando il coinvolgimento di altri soci per coprire la quota mancante di 40 milioni. E' escluso che si tratti delle banche. Tra le ipotesi ci sarebbe quella di una newco cuscinetto, partecipata da Poste (al 5%) e dalla vecchia Alitalia, che avrebbe il 51% della nuova Alitalia, in cui Etihad entrerebbe col 49%.


Cig deroga: Poletti promette,risorse in prossimo Cdm. Il prossimo Consiglio dei ministri affrontera' il tema del rifinanziamento della Cassa integrazione in deroga per il 2014, ma i sindacati rimangono sul piede di guerra sia per gli importi, secondo la Cgil mancano 1,2 miliardi, che per le regole, le nuove per la Uil infatti potrebbero escludere fino a 80 mila persone. L'annuncio del ministro del Lavoro Poletti, "abbiamo rimesso a posto i conti e la prossima settimana affronteremo il tema del rifinanziamento della Cig in deroga", e' arrivato proprio mentre Cgil, Cisl e Uil stavano manifestando, per la secondo volta questa settimana, davanti alla Camera per gli ammortizzatori in deroga ed e' stato accolto con favore ma anche diffidenza, tanto che, minacciano le sigle, senza risposte la mobilitazione continuera'.

Ospiti: Gianni Dragoni Sole 24 Ore, Davide Colombo Sole 24 Ore.

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast