Legge (bipartisan) sulla responsabilità sociale d’impresa | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Legge (bipartisan) sulla responsabilità sociale d’impresa

Responsabilità Sociale d’Impresa. Fino a pochi anni fa era più o meno solo un modo di incrementare la reputazione d’impresa e diminuire il social divide. Oggi è il biglietto di andata e ritorno dalla crisi globale. A bordo di Ferry Boat c’è Caterina Torcia, il nuovo presidente del Csr Manager Network, per commentare la figura del manager della sostenibilità.

Due esempi concreti arrivano da due grandi aziende: Ikea e Fiat. Lo sapevate che nel negozio Ikea di Corsico (MI) c’è un sistema di 30 chilometri di geosonde che penetrano in profondità per fornire 1.600 kW di energia termica e 1.400 kW di energia refrigerante. Questo consente di risparmiare 300 tonnellate di petrolio all'anno, pari a 800 tonnellate di emissioni di anidride carbonica. Ce ne parla Stefano Brown, responsabile ambientale per le operazioni Retail (i punti vendita), del gruppo Ikea a livello internazionale.

In casa Fiat c’è molta attenzione nella gestione delle emissioni, del consumo, e della sicurezza: Mina Piccinini, Responsabile Divisione Sostenibilità del Gruppo Fiat, ci illustra i progetti presenti e futuri.

Anche in parlamento si muove qualcosa: ce ne parla Ermete Realacci, Responsabile Green Economy del PD e promotore della legge sulla responsabilità sociale d’impresa.

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast