Simone Pianetti, il giustiziere della Val Brembana | Radio24
Ora in diretta

Condotto da
Rating:

Simone Pianetti, il giustiziere della Val Brembana

Nell'estate del 1914, mentre il mondo è sconvolto dallo scoppio della Prima guerra mondiale, in un paesino della Val Brembana, vicino Bergamo, Simone Pianetti uccide sette persone. Cadono sotto i colpi di fucile il parroco, il medico del paese, il segretario comunale e sua figlia, un giudice conciliatore, il messo comunale e una contadina. Quello che sembra solo un brutale gesto di follia, nasconde una realtà drammatica. Pianetti si è scontrato con i rappresentanti di un potere ostile e ottuso, ottenendo in cambio una vita di fallimenti. La sua vendetta e l'epica caccia all'uomo che segue, diventano, nel tempo, mito e leggenda popolare.

A cura di Paolo Buzzone

Playlist
Killer - Alice Cooper
Back to black - Amy Winehouse
Drunk again - Procol Harum
Killer - Van del Graaf Generator
The kindness of strangers - Nick Cave
L'anarca - IANVA
Avenue B - Iggy Pop
L'odio porta odio - Enrico Ruggeri

Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast