Joe Jackson: il padre padrone di Michael Jackson | Radio24
Ora in diretta

Condotto da

per ascoltare i contenuti multimediali
installa adobe flash player

Rating:

Joe Jackson: il padre padrone di Michael Jackson

Joe Jackson è stato proclamato nel 2002 dalla Rock and Roll Hall of Fame il Miglior Manager di Spettacolo di tutti i tempi. E in effetti gli artisti che lui ha portato al successo sono tra i più grandi del mondo in assoluto, i suoi figli. Dai Jackson 5 a Janet Jackson, a soprattutto Michael Jackson, stiamo parlando di artisti che non hanno bisogno di presentazioni. Eppure se come Manager Joe non ha praticamente uguali nella storia dello spettacolo, non altrettanto si può dire parlando di lui come padre. Un padre padrone, che a detta dei suoi stessi famosissimi figli era terribilmente esigente, purtroppo spesso violento, tanto da terrorizzarli per anni. I suoi figli sono cresciuti pieni di paure e di traumi, i racconti della loro infanzia, resi di dominio pubblico quando loro erano ormai grandi e lui ormai anziano, parlano di un'infanzia rubata e violata, di soprusi e botte continui, impossibili da dimenticare, difficili da perdonare.
A cura di Simona Capodanno

Puntata precedente
Vedi tutti i commenti

Moderazione commenti

Radio 24 invita gli utenti del proprio sito ad un ascolto attivo e partecipativo, pertanto consente e favorisce la pubblicazione di commenti su queste pagine. I commenti sono aperti a chiunque desideri contribuire alla discussione.

I commenti rilasciati dagli utenti sul sito di Radio 24 sono pre-moderati, ovvero è applicata una moderazione preventiva secondo criteri che ne discriminano la pubblicazione.

Criteri di pubblicazione

Sono suscettibili di non pubblicazione i commenti che contengono, nel testo o nel nome dell’autore:

  • Contenuti relativi a tematiche personali con dati sensibili (indirizzi, numeri di telefono, e-mail, ecc.)
  • Critiche palesemente offensive
  • Critiche verso personaggi, ospiti ed altri brand
  • Minacce generiche
  • Minacce dirette a persone
  • Link commerciali che promuovono prodotti o attività anche no profit
  • Link ufficiali di siti web e link a risorse esterne
  • Insulti verso terzi diffamanti
  • Termini volgari, bestemmie
  • Contenuti che incitano alla violenza
  • Contenuti razzisti, sessisti, omofobici
  • Messaggi di spam o spoiler

Radio 24 si riserva la facoltà di modificare liberamente le presenti Note e Condizioni in qualsiasi momento aggiornando questa pagina.


Ultime puntate

Ascolta le puntate che ti sei perso, accedi ai podcast